Sospensione stato di agitazione e apertura tavoli di confronto con il Questore.

Sospensione stato di agitazione e apertura tavoli di confronto con il Questore.

SOSPENSIONE DELLO STATO DI AGITAZIONE E APERTURA
DI TAVOLI DI CONFRONTO CON IL QUESTORE DI ROMA

Il cartello maggioritario delle organizzazioni sindacati Siulp, Siap e Fsp, comunica la sospensione dello stato di agitazione in seguito alla riunione appena conclusa con il Questore di Roma. Tale convocazione è
avvenuta per discutere problematiche sollevate esclusivamente da queste ultime.

In particolare, si annuncia che è stato aperto un tavolo di confronto riguardante la progettualità e la trasparenza nell’assegnazione degli alloggi, con incontri periodici da tenere con le organizzazioni sindacali.
Come rappresentanti delle parti sociali, abbiamo richiesto e ottenuto che vengano fornite informazioni sullo stato degli alloggi e sui posti liberi disponibili.

Su richiesta esclusiva del cartello sindacale, è stato avviato il processo di revisione del regolamento sull’assegnazione degli alloggi da concertare con le O.S. al fine di stabilire criteri per determinare i punti e stilare una graduatoria rivedibile annualmente.

Inoltre, abbiamo richiesto un sopralluogo per valutare la situazione degli immobili al fine di pianificare la spesa necessaria per il loro mantenimento e determinare i necessari capitoli di investimento.

Per quanto riguarda le macchine ferme presso la motorizzazione da tempo non assegnate, su nostra iniziativa abbiamo ottenuto l’impegno del Questore per l’assegnazione immediata.

Infine, abbiamo sollecitato l’accorpamento delle tre sezioni volanti e siamo in attesa delle determinazioni del signor Capo della Polizia per affrontare gli altri punti sollevati nel comunicato dello stato di agitazione.

Rimaniamo impegnati nel garantire i diritti e le condizioni lavorative dei nostri iscritti e continueremo a vigilare sul rispetto degli accordi presi con le istituzioni competenti.

Il comunicato in pdf

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS