Centro Balneare della Polizia di Stato “Maccarese”. Progetto Centro estivo sportivo “Estate 2020”.

Centro Balneare della Polizia di Stato “Maccarese”. Progetto Centro estivo sportivo “Estate 2020”.

OGGETTO: Centro Balneare della Polizia di Stato “Maccarese”
Progetto Centro estivo sportivo “Estate 2020”.

Si comunica che presso il Centro balneare della Polizia di Stato, a partire dal 10 agosto p.v. e fino
al 11 settembre 2020, sarà attivato il Centro Estivo Sportivo “Estate 2020”.

Il Centro Estivo è organizzato dall’ Associazione “Centro Sportivo Polifunzionale REPARTO
ROMA A.S.D.”, con sede all’interno del 1° Reparto Mobile della Polizia di Stato di Roma, in
collaborazione con l’Assosciazione di promozione Sociale “I Diritti Civili del 2000 – Salvabebè e
Salvamamme”.

Gli Organizzatori sono persone qualificate (Psicologi, Neuro Psicomotricisti, Educatori
professionali di comunità, Dottori in Scienze Motorie ecc…), che operano in collaborazione con il
personale istruttore delle diverse discipline sportive, soci dell’Associazione Sportiva Dilettantistica
C.S.P. REPARTO ROMA.

AI Centro Estivo Sportivo possono partecipare i figli dei dipendenti della Polizia di Stato e loro
famigliari ed i figli degli appartenenti all’ Amministrazione Civile dell’Interno in Servizio presso il
Dipartimento della P. S. e loro famigliari, con una età compresa tra i 6 e i 11 anni. I ragazzi saranno
suddivisi in gruppi da 7 ragazzi, così come previsto dai decreti anti Covid-19, ogni gruppo avrà
un’educatrice che farà attività autonoma.

Il Soggiorno al Centro Estivo Sportivo è totalmente gratuito a patto che i partecipanti non
abbiano usufruito del voucher della Regione Lazio per analoghe iniziative nel corso del 2020. La
durata prevista per il soggiorno è di 5 giorni a settimana (lunedì – venerdì). Oltre alle attività sportive e
ricreative sono compresi: il pasto in linea Self Service, l’acqua durante tutta la giornata, la Tessera
d’ Accesso alla struttura e l’assicurazione. Inoltre, la disponibilità di attrezzature balneari (Ombrelloni e
Lettini) e gli spazi necessari per svolgere le attività previste dall’ Associazione organizzatrice.

Diversamente, per coloro che hanno già fruito dei voucher della Regione Lazio, le quote di
partecipazione al Centro Estivo Sportivo per 5 giorni (dal lunedì al venerdì) sono: a) per 1 figli dei
dipendenti della Polizia di Stato e i figli degli Appartenenti all’ Amministrazione Civile dell’Interno in
Servizio presso il Dipartimento della P. S. € 90,00; b) per i figli dei famigliari e ospiti € 110,00. La
quota è comprensiva del pasto in linea Self Service, dell’acqua durante tutta la giornata, della Tessera
d’Accesso alla struttura (€ 5,00 per i Dipendenti ed € 6.00 per gli Ospiti) e l’assicurazione.

L’iscrizione è settimanale, da effettuare entro e non oltre il venerdì antecedente la settimana da
prenotare. È obbligatorio fornire il Codice Fiscale, il nome, cognome, luogo e data di nascita e la
residenza. Il numero dei partecipanti è limitato a 50 ragazzi per settimana e sarà rispettata la
graduatoria di iscrizione a cura dell’ Associazione.

Le attività saranno così sviluppate:

> 08:00/08:30 – Accoglienza all’esterno del centro balneare. Disbrigo documentazione Covid-19:
misurazione temperatura corporea, modulo allergie, divisione nei gruppi in base all’età, così
come previsto dalle disposizioni ministeriali e regionali.
I gruppi, unitamente all’educatore, uno per volta, raggiungono l’area dedicata al centro estivo.
> 9:00 – inizio attività sportive con esercizi propedeutici alla attività sportiva per i più grandi e
attività ludico-motorie per i più piccoli.
Ogni gruppo sarà autonomo e adeguatamente distanziato dagli altri.
> 11:00 – nuoto e giochi in acqua.
> 12:00 – pausa pranzo. La consumazione del pasto è previsto presso la sala Ristorante
usufruendo della linea Self Service della Struttura.
> 13.30 – Periodo di attività soft. I ragazzi saranno impegnati in attività rilassanti, tipo attività
ricreative: pittura, cinema, laboratori e riposo per i più piccoli.
> 15:00 – bagno più doccia. Giunti al termine della giornata, ultimo bagno rinfrescante, doccia
preparazione dei ragazzi per rivestirsi e riorganizzare le loro cose.
> 16:00 uscita. Una volta riaffidati i ragazzi ai loro famigliari, il personale riassetta e sanifica gli
attrezzi e gli spazi utilizzati.

Infine, è possibile usufruire del servizio di trasporto per il Centro Balneare, con Autobus Privato
con partenza da Roma, con i seguenti punti di raccolta:

ANDATA

  • Fermata metro Anagnina ore 7:00
  • Fermata metro San Giovanni lato COIN ore 07:30
  • Caserma Gelsomini, sede 1° Reparto Mobile ore 08:15
  • Centro balneare Maccarese 08:45

RITORNO

  •  Centro balneare Maccarese ore 16:15
  • 1° Reparto Mobile ore 16:45
  • Fermata metro San Giovanni ore 17:15
  • Fermata metro Anagnina ore 17:45

Il trasporto per i partecipanti è gratuito, ad esclusione di coloro che hanno già fruito dei voucher
della Regione Lazio, i quali dovranno pagare il biglietto giornaliero dell’ Autobus € 6.00 andata e
ritorno, mentre il pacchetto biglietti dal lunedì al venerdì è di € 25,00 andata e ritorno.

Tutte le attività saranno assicurate nel totale rispetto delle normative nazionali e regionali,
seguendo il protocollo Covid-19 specifico per i luoghi frequentati e il personale impiegato
dall’ Associazione.

Per la richiesta di partecipazione al progetto chiamare i numeri:

Centro Sportivo Polifunzionale Reparto Roma A.S.D. — cell. 388 8215328

l’Assosciazione Sociale “I Diritti Civili del 2000 – Salvabebè e Salvamamme” – tel. 06 35403823

in alternativa inviare la richiesta:

email: diritticivili.2000@Tiscali.it

La circolare

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS