Commissioni per il personale del ruolo dei sovrintendenti e degli agenti ed assistenti della Polizia di Stato.  14 luglio 2020

Commissioni per il personale del ruolo dei sovrintendenti e degli agenti ed assistenti della Polizia di Stato.  14 luglio 2020

OGGETTO: Commissioni per il personale del ruolo dei sovrintendenti e degli agenti ed assistenti della Polizia di Stato. Convocazione.

Si rappresenta che la Direzione Centrale per le Risorse Umane ha comunicato che le Commissioni in oggetto indicate si riuniranno il 14 luglio p.v., per procedere all’esame degli argomenti di cui agli uniti ordini del giorno.

ORDINE DEL GIORNO
SEDUTA DEL 14 luglio 2020

1) attribuzione di n. 141 giudizi complessivi, ai sensi dell’art. 53 del d.P.R. 10 gennaio 1957, n.3;

2) n.1 istanza di riabilitazione, ai sensi dell’art. 87 del d.P.R. 10 gennaio 1957, n.3;

3) riesame della posizione giuridica relativa alla ricostruzione di carriera di n. 2 appartenenti al ruolo dei sovrintendenti della Polizia di Stato, a seguito della promozione per merito straordinario;

4) riesame della posizione giuridica per effetto della retrodatazione della nomina a Vice Sovrintendente di n. 8 appartenenti al ruolo dei sovrintendenti della Polizia di Stato e il successivo conferimento della qualifica di Sovrintendente per n. 3 dipendenti;

5) n. 98 pratiche di promozione per merito straordinario, ai sensi dell’art. 72 del d.P.R. 24 aprile 1982, n. 335 (ultime 6 delibere della Commissione per le ricompense);

6) collocamento in aspettativa senza assegni ai sensi dell’art. 70 del d P.R. 10 gennaio 1957, n. 3, di n. 2 appartenenti al ruolo dei sovrintendenti della Polizia di Stato.

ORDINE DEL GIORNO
SEDUTA DEL 14 luglio 2020

1) attribuzione di n. 450 giudizi complessivi, ai sensi dell’art. 53 del d.P.R. 10 gennaio 1957,
n. 3;

2) n.4istanze di riabilitazione, ai sensi dell’art. 87 del d.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3;

3) riesame della posizione giuridica relativa alla ricostruzione di carriera di n. 5 appartenente al
ruolo degli agenti e assistenti della Polizia di Stato;

4) n. 36 pratiche di promozione per merito straordinario, ai sensi dell’art.71 del d.P.R. 24 aprile
1982, n. 335 (ultime 6 delibere della Commissione per le ricompense);

5) collocamento inaspettativa senza assegni ai sensi dell’art. 70 del d.P.R. 10 gennaio 1957, n.
3, di n. 2 appartenenti al ruolo degli agenti e assistenti della Polizia di Stato;

6) n.3 istanze di riammissione in servizio, ai sensi dell’art. 132 del d.P.R. 10 gennaio 1957, n.
3, di cui n.1 in esito a giudicato amministrativo.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS